Visita di un giorno a Utrecht

Visita di un giorno a Utrecht, cittadina stupenda incastonata tra i canali

Ecco la mia visita di un giorno a Utrecht!

Dopo aver visitato in passato Amsterdam, nel nostro viaggio in Olanda di questa primavera abbiamo deciso di dedicarci unicamente ad altre zone dei Paesi Bassi, ed Utrecht è stata la nostra prima tappa del viaggio.

Prima tappa per via della sua vicinanza ad Amsterdam (neanche 30 minuti di treno dal”aeroporto di Schilpol, con una frequenza di 4 treni all’ora, tantissimi!), abbiamo trascorso in questa bellissima cittadina una giornata e serata intera.

Visita di un giorno a Utrecht-11Visita di un giorno a Utrecht-12

Utrecht  molto spesso non è presa in considerazione dalle persone che visitano l’Olanda per via della sua troppa vicinanza ad Amsterdam, che attira molti più visitatori. E devo dire che è un peccato, perché a mio avviso non gode di abbastanza fama rispetto a quella che meriterebbe.

Utrecht è davvero incantevole e charming: è più piccola e intima di Amsterdam, ha un centro storico antico che miracolosamente è rimasto intatto ai bombardamenti della seconda guerra mondiale ed è circondata da numerosi canali che la rendono quasi un luogo incantato.

Mi è piaciuta perché soprattutto non abbiamo girato come delle trottole, ma abbiamo passeggiato per le strade senza meta, fermandoci dove volevamo e godendo della cittadina come i locali, e non come viaggiatori forsennati che volevano vedere il più possibile: ce la siamo presa con comodo, e la cosa mi è piaciuta tantissimo!

Ci abbiamo passato un solo giorno, ma ci sarei stata volentieri per tutto il periodo della vacanza.

Piccolina, a misura d’uomo, conservata benissimo e con una marea di locali: ecco l’idea che mi sono fatta di questo posto.

Rispecchia le caratteristiche delle città olandesi ma in versione molto più ristretta e local. Ogni cosa sembra più calma, più tipica, più riservata.

Talmente più calma che quando siamo arrivati alla stazione di Utrecht col treno, e da li abbiamo iniziato a camminare per le vie del centro per arrivare nella piazza del Duomo, ci siamo ritrovati praticamente solo noi 2 a camminare per le vie della cittadina…. nonostante fossero quasi le 10 di mattina di un sabato, Utrecht era ancora addormentata e senza nessuno per strada!!

visita a Utrecht

10 am: strade deserte

E’ stato davvero strano camminare e non incontrare davvero nessuno per strada, e trovare tutti i negozi chiusi!

Poi però dalle 10 in poi questa cittadina incantata tra i canali ha iniziato a risvegliarsi, popolandosi di persone in giro per le vie ed i locali, e ci ha davvero ammaliato!

Le due cose principali da fare se si visita Utrecht in un giorno sono di sicuro la visita al Duomo e la salita alla torre, e una crociera sui canali:

Il Duomo di Utrecht con la Torre (DOMTOREN)

Visita di un giorno a Utrecht-7Il Visita di un giorno a Utrecht-13Duomo di San Martino è il principale edificio religioso della città di Utrecht e si trova nella piazza principale della città. Dedicata a San Martino di Tours è stata la cattedrale cattolica dell’Arcidiocesi di Utrecht fino al 1580, quando passò al culto protestante.

Al suo interno è possibile visitare anche un bellissimo chiostro, il Pandhof, uno stupendo cortile monasteriale interno della chiesa Dom. Realizzato nel quindicesimo secolo, è uno dei più bei esemplari di cortili interni di tutta l’Olanda. Sono rimasta impressionata dal colore vividissimo delle siepi, super verdi: bellissime! Al centro del chiostro centro spicca una fontana e una piccola statua in bronzo di Hugo Wstinc, un tempo prete della chiesa.

Visita di un giorno a Utrecht-14

Dall’interno della cattedrale si accede anche ad un bellissimo caffè che ha una vetrata che si affaccia direttamente sul chiostro, è davvero un posto incantato dove fermarsi a bere un thè caldo con una enorme fetta di torta di mele, specialità olandese!

Visita di un giorno a Utrecht-6

Staccato dalla chiesa di qualche decina di metri si trova la torre, costruita nel 1300,  che con i sui 112 metri di altezza è il campanile più alto e antico del Paese e il simbolo stesso della città. Originariamente chiesa e torre erano collegati, ma nel 1674 una tromba d’aria causò il collassamento della navata del Duomo, separando di fatto chiesa e torre.

La salita alla torre, a pagamento (qui il link al sito), si può effettuare solo accompagnati dalla guida che in circa un’ora effettua la visita guidata. I gradini da salire sono tanti,  465 per essere precisi, ma la salita è fattibilissima perché ci si ferma spesso nelle varie sale intermedie: a metà strada abbiamo visitato una stanza con ben 13 campane monumentali enormi (con un peso totale di ben 32.000 kg), continuando la salita invece abbiamo ammirato il bellissimo carillon Hemony del XVII secolo, che quando siamo saliti noi era funzionante e suonato da un musicista, ed infine siamo saliti su una strettissime colonna della torre nella parte finale per raggiungere la cima e avere tutta la città sotto gli occhi! La vista,a 95 metri d’altezza, è davvero bella, e se si scruta bene all’orizzonte, si riesce anche a scorgere l’O2 Arena di Amsterdam come ci siamo riusciti noi!

Visita di un giorno a Utrecht-3

Untitled design

Crociera tra i canali con lo Schuttevaer 

Il pomeriggio abbiamo fatto un bellissimo giro tra i canali con la Schuttevaer , la compagnia che organizza visite guidate in barca tra i canali della città.

Il giro è durato circa un’ora e la guida in inglese ci ha spiegato parte della storia della città. E’ stato davvero bello e interessante, e ci ha permesso di ammirare la cittadina anche da un’angolazione inusuale e diversa, dall’acqua.

Visita di un giorno a Utrecht-10


Prima di chiudere il mio post su Utrecht, volevo menzionare il Cafè Olivier, un pub/cafe ricavato all’interno della navata di una chiesa sconsacrata nel centro del paese: nel 2013 questo cafè è stato nominato miglior Cafe d’Olanda, e merita assolutamente una visita!

Menzione speciale va inoltre sicuramente alla casa che abbiamo preso su Airbnb per la notte: devo decretare questo Loft in cui siamo stati, il luogo più bello in cui abbiamo alloggiato in tutti i nostri viaggi!

In un quartiere molto tranquillo, a 10 minuti a piedi dalla stazione dei treni e a 15 min a piedi dal centro, questo loft è stato davvero la ciliegina sulla torta di una giornata stupenda. Era talmente bello che la sera, nonostante avessimo avuto molti consigli dalla proprietaria su dove andare a mangiare, abbiamo deciso di cenare a casa: uscire a cena sarebbe stata davvero un’eresia, avendo una casa cosi bella!

Se quindi passate per Utrecht e volete cercare un posto magico affascinante e di design dove dormire, io vi consiglio questo (ecco il link di Airbnb dell’annuncio).

utrecht casa airbnb

il nostro loft a Utrecht

 

seguici-su-facebook

 


TI POTREBBERO ANCHE INTERESSARE QUESTI POST:

OLANDA 4 GIORNIROTTERDAMkeukenhof park

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.