Cortili aperti a Milano – 2018

Domenica 27 maggio dalle ore 10:00 alle ore 18:00 si potranno visitare gratuitamente 10 cortili di Milano in occasione dell’ottava edizione della GIORNATA NAZIONALE A.D.S.I.

Domenica 27 maggio dalle ore 10:00 alle ore 18:00 si potranno visitare gratuitamente 10 cortili di Milano in occasione di Cortili Aperti, giunto ormai alla XXV edizione grazie ai volontari A.D.S.I. (Associazione Dimore Storiche Italiane), in cui i portoni di palazzi storici che normalmente sono chiusi vengono aperti al pubblico per le visite.

Come ho più volte scritto, e non mi stuferò mai di dire, Milano è una città la cui bellezza è nascosta, va cercata con un occhio attento, e questa occasione dei cortili aperti permette infatti di scoprire angoli e cortili di Milano nascosti e dal fascino di sicuro enorme.

E’ un’occasione unica per scoprire ciò che si cela dietro a portoni normalmente chiusi, e che ogni anno svelano tesori veramente sorprendenti.

cortili aperti milano 2018

Scalinata liberty di palazzo Castiglioni

Domenica 27 maggio, dalle 10 alle 18, sarà possibile visitare gratuitamente, nella zona di Porta Venezia, i cortili di questi palazzi:

  1. Villa Reale di Milano – Via Palestro, 16
  2. Palazzo Rocca Saporiti – Corso Venezia, 40
  3. Palazzo Bovara – Circolo Del Commercio – Corso Venezia, 51
  4. Palazzo Castiglioni – Corso Venezia, 47
  5. Palazzo Rubini Redaelli – via Serbelloni 7
  6. Palazzo Crespi – Corso Venezia 20
  7. Palazzo del Senato – via Senato, 10
  8. Casa Fontana – Silvestri – Corso Venezia, 10
  9. Villa Necchi Campiglio – Via Mozart, 14
  10. Palazzo Cicogna – Corso Monforte, 23

Qui sotto ho creato un percorso che si può fare a piedi, che permette di poter visitare tutti i palazzi aperti nella manifestazione “Cortili Aperti”.

cortili aperti milano 2018


seguici-su-facebook

TI POTREBBERO ANCHE INTERESSARE QUESTI POST:


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.