Rotterdam - Best Travel Destination 2016

Rotterdam Best Travel Destination 2016 - Visita a Rotterdam, città inserita dalla Lonely Planet nelle 10 Top Destination del 2016, il cui Skyline è un vero e proprio omaggio all'architettura moderna

Rotterdam - Best in travel 2016Rotterdam è stata inserita dalla Lonely Planet nella Top 10 Destination per il 2016, e per questo quando abbiamo pianificato il nostro viaggio in Olanda, non abbiamo potuto non tenerne conto!

Ovviamente avendo solo 4 giorni a disposizione per cercare di vedere tutto quello che ci eravamo prefissati nei Paesi Bassi, a questa città abbiamo potuto dedicare solo 24 ore, ma ci sono comunque bastate per ammirare e apprezzare lo skyline e l’architettura moderna della seconda città dei Paesi Bassi.

Di sicuro è una città diversa dalle altre, ancora non è molto turistica, e dal punto di vista prettamente storico ha poco da offrire, visto che è stata bombardata e totalmente rasa al suolo durante la Seconda Guerra Mondiale.

Rotterdam oggi è diventata uno dei centri più all’avanguardia e trendy a livello internazionale, con più della metà dei suoi abitanti proveniente da oltre 176 paesi diversi.

Dal punto di vista dell’architettura moderna è di sicuro all’avanguardia, con molti edifici, monumenti, installazioni e ponti super avveniristici e moderni che rendono il suo skyline davvero affascinante!

Quindi se siete appassionati di architettura moderna, di sicuro Rotterdam è la città che fa per voi!

Inoltre noi siamo capitati in città proprio nella giornata in cui si giocava la finale di Calcio tra il Feyenoord, squadra della città, e l’Utrecht. Alla fine la coppa è stata vinta dalla squadra di Rotterdam e ci siamo ritrovati cosi in mezzo ai festeggiamenti di tutti i tifosi che incuranti del gelo e del freddo si buttavano nella fontana di fronte al City Hall per festeggiare!

Visita Rotterdam Feyenoord

Tifoso che festeggia la vittoria del Feyenoord

Visita Rotterdam

Tifoso che festeggia la vittoria del Feyenoord

Se si ha una giornata a disposizione, è possibile fare con un percorso a piedi di circa 10 km il “Rondje Rotterdam”, un percorso creato apposta dall’ufficio turistico della città che permette di scoprire gli esempi più significativi dell’architettura della città.

L’ufficio turistico inoltre, oltre a segnalare nei vari punti della città il percorso con i cartelli, ha creato una APP gratuita “Rotterdam City Guide” su cui seguire il percorso e avere informazioni su quello che si vede.

Visita Rotterdam

Ecco quello che abbiamo visto noi, e che di sicuro merita una visita se si passa per questa città:

MARKTHAL

Quando visito una nuova città cerco sempre di andare nei suoi mercati, perchè mi piace scoprire le cose tipiche del luogo, e perchè mi dà di più l’idea di vivere la città come un locale e non come un turista.

Visita Rotterdam Markthal

il Markthal – vista della cupola

Tra i mercati più affascinanti d’Europa c’è certamente il magnifico Markthal di Rotterdam, modernissimo mercato coperto inaugurato nel 2014 con una caratteristica cupola altissima e colorata da cui si vede il cielo e sulla cui piazza si affacciano 228 appartamenti disposti a ferro di cavallo intorno al mercato, a detta dei locali tra l’altro costosissimi.

Passeggiando tra le bancarelle e volgendo lo sguardo verso l’alto, è possibile ammirare l’opera “Horn of Plenty” di Arno Coenen: per questo motivo il mercato Coperto viene anche definito la versione olanese della Cappella Sistina (uè, olandesi, non v’allargate va…).

All’interno di questo Mercato ci sono più di 100 stand in cui trovare il mercato, gli spazi commerciali, ristoranti e bar con specialità locali (in primis formaggi, patatine fritte e waffel), ma anche moltissimi cibi etnici. Non è un vero e prorio mercato dove fare la spesa, ma assomiglia più al nostro Eataly e la gente ci va per passarci un pomeriggio e mangiare qualcosa. Noi dopo averlo girato in lungo e in largo ci siamo fermati a mangiare in uno stand mediorientale una specie di piadina molto buona!

Markthal Rotterdam –  Metro Blaak – aperto tutti i giorni fino alle ore 20.00 (tranne la domenica fino alle ore 16.00).

Visita Rotterdam markthal

il Markthal – vista della cupola e della vetrata che si affaccia sulla piazza


CASE CUBICHE

rotterdam visitaProprio di fronte al Markthal sorgono le famosissime case cubiche di Piet Blom, 40 case inclinate di 45 gradi ormai icona di Rotterdam.

All’architetto Piet Blom fu assegnato ad inizio anni ’80 l’incarico di costruire un originale ponte sull’arteria trafficata che collega Blaak a vecchio porto.

Sorsero così le celebri Case Cubiche, note anche con il nome di “Blaakse Bos”, riconoscibilissime a tutti per via della loro inclinazione e per via del colore giallo delle pareti esterne!

E’ possibile anche visitare una di queste case che è olanda-246diventata museo (ingresso a 3€), per vedere come queste case sono strutturate al loro interno nei loro 3 piani: devo dire che sono tanto belle da vedere fuori quanto scomode e un po’ claustrofobiche dentro, insomma non ci vivrei mai!

Ma se volete provare l’ebrezza di dormirci dentro, potete prendere una camera all’Ostello Stayokay che sorge proprio in alcune di queste case cubiche!

Visita Rotterdam

Le case cubiche ed il Markthal sullo sfondo a destra

Visita Rotterdam case cubiche

Le case cubiche


PONTE ERASMUSBRUG e DE ROTTERDAM

Sulla Mosa, il fiume della città, si erge questo bellissimo ponte, costruito nel 1996, che ormai è diventato il simbolo della città e alle sue spalle il bellissimo edificio “De Rotterdam”.

Il ponte, lungo 800 metri, collega la parte settentrionale e la parte meridionale di Rotterdam. Il pilone d’acciaio alto 139 metri, che dà al ponte il sorpannome di “Cigno”, è sorretto da 40 cavi.  Alle spalle del ponte, le 3 torri alte quasi 150 metri e collegate tra loro in modo da formare una vera e propria città verticale, completano uno skyline davvero stupendo.

Noi avevamo la casa proprio di fronte a questo ponte e devo ammettere che la vista, soprattutto di notte ed illuminata, lascia davvero a bocca aperta, per la sua maestosità ed eleganza moderna.

Visita Rotterdam PONTE ERASMUSBRUG e DE ROTTERDAM

PONTE ERASMUSBRUG e DE ROTTERDAM – vista dal balcone di casa


HOTEL NEW YORK

L’Hotel New York, in stile Liberty, è uno degli edifici storici più belli della città. Ex sede principale della Holland America Line, da qui, dal 1872 al 1897, a bordo dei loro transatlantici sono partiti oltre 400 mila emigranti, direzione New York. Ora è un bellisismo hotel, circondato da enormi grattacieli futuristici. Ci si puo arrivare anche tramite un veloce water taxi via mare.

Visita Rotterdam LUCHTSINGEL BRIDGE

LUCHTSINGEL BRIDGE


LUCHTSINGEL BRIDGE

Ispirato alla famosissima High Line di New York, questo ponte tutto giallo sopra Rotterdam si trova vicino al City Hall ed è stato realizzato grazie alle donazioni dei cittadini che hanno donato volontariamente dei soldi per questo progetto di riqualificazione urbana..

Avevo visto le foto su internet e lo avevo inserito tra le cose da vedere assolutamente in città.

Devo dire che sono rimasta un po’ delusa, perchè era pieno di scritte di writers e non era più cosi giallo brillante come avevo visto in foto, quindi l’impatto visivo di sicuro è stato inferiore a quanto mi sarei aspettata, ma comunque è da andarci per fare 2 foto.

Luchtsingel Bridge – Metro Stadhuis

Visita Rotterdam LUCHTSINGEL BRIDGE

LUCHTSINGEL BRIDGE


PORTO DI ROTTERDAM

Visita Rotterdam

Speedo – tour in barca nel porto di Rotterdam

Costruito sulle rive del fiume Nieuwe Maas il porto di Rotterdam è il più grande d’Europa ed uno dei più grandi del mondo.

Ma per capire quanto è grande, bisogna assolutamente fare un giro in barca con Spido, un battello modernissimo che propone tour di 75 minuti in barca per ammirare non solo lo skyline della città ma anche la grandiosità del porto.

E vi assicuro che finchè uno non vi passa in mezzo, non si rende conto di quanti miliardi di conteiner esistono solo in questo posto e di quanto è una macchina perfetta di organizzazione. In teoria all’interno del battello c’è un’audioguida in inglese che spiega cosa si sta vedendo, ma nel nostro giro c’erano delle scolaresche che facevano un casino bestiale quindi non abbiamo sentito proprio nulla!

Visita Rotterdam


MULINI DI KINDERDIJKMulini di Kinderdijk

A neanche 20 km da Rotterdam si trovano i famosissimi 19 mulini di Kinderdijk, patrimonio dell’UNESCO. Noi li abbiamo visitati prima di arrivare a Rotterdam per comodità dei mezzi di trasporto, ma stando a Rotterdam è facile raggiungerli e visitarli.

In questo altro post potete trovare il mio racconto sulla Visita ai Mulini di Kinderdijk.


INFORMAZIONI PRATICHE

Visita RotterdamUFFICIO TURISTICO – L’ufficio del turismo di Rotterdam è davvero fantastico, lo avevo contattato prima di partire per avere un po’ di informazioni e sono stati talmente gentili da organizzare per noi gratuitamente anche il giro con lo Spido e l’ingresso alla casa museo cubica. Ci hanno inoltre anche offerto il pass per utilizzare i mezzi, oltre che darci preziosi consigli su cosa vedere e dove andare. Quindi contattateli prima o passateci quando siete lì, poichè sono davvero gentilissimi. Si vede che sono orgogliosi di essere stati nominati dalla Lonely Planet come una delle 10 Top Destination del mondo, e ci tengono a fare una bella figura!

Rotterdam Info Coolsingel – Metro Beurs – sito web rotterdam.info

Visita Rotterdam

Ristorante Bazar – la nostra cena

MANGIARE– Rotterdam è una delle città dell’Olanda con il piu alto numero di ristoranti, ed è possibile davvero trovare ristoranti con cucine da tutte le parti del mondo (sarà per via delle oltre 170 nazionalità degli abitanti della città). Mangiare fuori è una cosa ordinaria per le persone di qui, tanto che bisogna andare o molto presto a cena o prenotare per tempo, poichè i ristoranti sono sempre pieni e non si trova altrimenti posto.

La zona con la concentrazione maggiore di ristoranti si trova a Witte de Withstraat, una lunga via piena di locali e ristorantini, fulcro della città. Noi abbiamo cenato da Bazar, un bellissimo ristorante mediorientale, dove abbiamo mangiato tantissime cose (fin troppo cibo, che poi ci è avanzato anche!): hummus, dolmà, e il piatto Gran Bazar con spiedini di carne, riso basmati, insalata e zuppa di legumi, oltre che le immancabili patatine fritte! Ed il tutto per poco più di 40€ in due!!!! Consigliatissimo!

DORMIRE – Ho trovato Rotterdam una città con moltissimi hotel davvero belli a prezzi anche abbastanza competitivi…. si riesce a trovare una camera doppia in hotel davvero belli e in ottima posizione a meno di 100 euro.

Noi abbiamo deciso di andare invece a casa di una coppia di ragazzi tramite Airbnb: dalle foto la casa era davvero spettacolare, su un grattacielo con vista mozzafiato sul Ponte Erasmo e sullo skyline della città. Devo dire che la scelta è stata azzeccatissima e la casa ci è davvero rimasta nel cuore: bellisisma, moderna, e con una vista davvero stupenda… e a soli 55€ per una notte! Assolutamente da consigliare! Se vorrete andarci anche voi, a questo link trovate il loro annuncio su Airbnb!

Visita Rotterdam

La nostra casa a Rotterdam con Airbnb

MEZZI DI TRASPORTO – I mezzi di trasporto a Rotterdam sono super efficienti, con una rete di metropolitana e tram davvero capillare. I prezzi invece sono abbastanza proibitivi…. Appena arrivati a Rotterdam dai Mulini di Kinderdijk, abbiamo dovuto prendere la metro…. e abbiamo scoperto che un bisglietto costa ben 3,50€! Mi è sembrato davvero una follia! Fortunatamente poi all’ufficio del turismo ci hanno gentilmente offerto i pass di 2 giorni per i mezzi… :-)! Qui il link al sito dei mezzi di trasporto della città.

Comunque le cose principali si trovano tutte in un perimetro non troppo grande, quindi volendo si può girare a piedi senza fatica. Inizialmente la nostra idea era quella di affoittare dele biciclette e girare la città in bici. Peccato che il meteo non proprio favorevole, soprattutto il fortissimo vento freddo, ci hanno fatto desistere.

Ecco, quindi questo è quello che avevo da dirvi in merito a questa città.

La mia opinione finale? Secondo me è una città da vivere come un locale, venire, girarla un po’, passare del tempo al Markthal, fare un giro sul fiume ammirando lo skyline, e andando a cenare e poi per un dopocena in Witte… cosi di sicuro questa città vi piacerà! Siete appassionati di architettura, soprattutto moderna? Ne rimarrete estasiati!

A me ha ricordato tantissimo Berlino, perchè è una città da vivere, e da cercare da apprezzare come un locale. Berlino vi ha entusiasmato? allora sono sicura che Rotterdam vi entrerà nel cuore!

Fatemi sapere insomma che ne pensate, se ci andrete!


seguici-su-facebook

TI POTREBBERO ANCHE INTERESSARE QUESTI POST:

olanda-kinderdijk-mulini OLANDA 4 GIORNI BERLINO IN 3 GIORNI

  1. It was so great having you stay at our apartment! You guys did so many amazing things and the pictures are fantastic!

  2. in effetti ho ritrovato un pò di Berlino in questa città, lo “stile” è un pò quello delle città del nord.
    E’ incredibile come ad esempio la differenza con una città come Roma sia veramente grandissima..

  3. andrea says:

    ciao! che bell’articolo e che foto!!!! mi è venuta voglia di prendere e andare a visitare questa città, che a dire la verità non avevo mai considerato tra le papabili da visitare!
    Ciao!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.