Monte Isola - La festa dei fiori di Santa Croce

Alla scoperta di Monte Isola e della festa di santa Croce, conosciuta anche come Festa dei Fiori.

Ogni 5 anni a Monte Isola, sul lago d’Iseo, si celebra la festa di santa Croce, conosciuta anche come Festa dei Fiori: il paese di Carzano per l’occasione viene letteralmente addobbato a festa per una settimana, con quasi 200.000 fiori di carta fatti tutti rigorosamente a mano dalle signore del posto.

Monte Isola La festa dei fiori di Santa Croce

Monte Isola – festa dei fiori

Monte Isola festa fiori S.Croce

Monteisola – festa dei fiori

Monteisola festa dei fiori

Monteisola – festa dei fiori

La festa ha origini ad inizio ottocento, precisamente nel 1836, anno in cui sembrerebbe che il colera asiatico colpì duramente la zona del lago d’Iseo, mietendo vittime in ogni luogo, in particolare nei piccoli centri abitati di Carzano e Novale, in cui si registrò il più alto numero di decessi in relazione alla popolazione locale. Gli abitanti di questi borghi, per essere risparmiati dall’infuriare della malattia, chiesero la grazia facendo Voto alla Santissima Croce: promisero di onorarla con una magnifica festa a cadenza quinquennale. E così da quell’anno, in cui l’epidemia scomparve improvvisamente, si rinnova l’antica promessa.

Questa settimana, nuovamente dopo 5 anni, i due borghi di Carzano e Novale sono stati letteralmente sommersi da questi magnifici fiori di carta, e l’impatto che uno ha appena arriva è strabiliante!

Monte Isola festa dei fiori

Monteisola – festa dei fiori

Monte Isola festa dei fiori

Monteisola – festa dei fiori

Monteisola festa dei fiori

Monteisola – festa dei fiori

Già dalle foto prima di andarci ne ero rimasta stupita e affascinata, ma vi assicuro che arrivare in barca in questo paesino e ritrovarsi davvero sommersi ovunque da questi fiori stupendi è una sensazione che difficilmente si può percepire dalle foto!

Camminando lungo le stradine del paese, mi sono imbattuta in alcune signore che con orgoglio mi hanno raccontato tutto il lavoro che ci sta dietro: è un lavoro immane di manualità e arte, in cui non seguono nessuno schema preciso ma in cui la loro vena artistica prende il sopravvento per ricreare fedelmente tutti i fiori….

Una signora ci ha raccontato che ha impiegato tre anni per creare i fiori con cui poi ha addobbato la via in cui vive, e che quasi tutti i giorni dopo cena si metteva a crearli, uno a uno, fino a mezzanotte.  Pensate che tutto il lavoro è rigorosamente fatto a mano e autofinanziato dagli abitanti mentre le tecniche di lavorazione vengono tramandate di generazione in generazione (ho cercato di convincere la signora a fare dei tutorial su youtube, ma non sono riuscita a convincerla, peccato!).

Questa festa è iniziata lunedì 14 settembre 2015 con la processione della Croce e terminerà domani sera con i fuochi artificiali.

Quindi se potete, avete ancora un giorno di tempo per andare e visitare questo luogo incantato fuori dal tempo!

Altrimenti, ci vediamo lì tra 5 anni, nel 2020!

Sito internet dell’evento: www.monteisola.eu

 

Scoprite la galleria qui sotto, e cercate di immaginare la magia di questo posto!


seguici-su-facebook

TI POTREBBERO ANCHE INTERESSARE QUESTI POST

  provenza 3 giorni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.