In Val di Fassa con bambini

La Val di Fassa è splendida e ti piacerà non solo in qualsiasi stagione, ma anche qualsiasi età tu abbia... e se sei un bambino, forse ancora di più!

La Val di Fassa è uno di quei posti che rimane nel cuore, per la sua bellezza incantevole ma anche per la sua ferrea organizzazione e predisposizione al turismo.

Eravamo stati tante volte già in vacanza qui, sia in estate che in inverno, ma solo quest’anno abbiamo potuto toccare con mano come sia un posto perfetto per trascorrere le vacanze se si hanno dei bambini piccoli.

Nella nostra settimana di quasi fine agosto abbiamo passato delle giornate all’insegna del baby friendly che fossero belle ed interessanti sia per noi adulti che per i piccini (due bimbi di due anni e uno di 5 anni e mezzo).


Parco Giochi sull’acqua Giro d’Ali

La domenica vista la giornata di super sole abbiamo deciso di salire con l’ovovia da Bellamonte sull’Alpe Lusia per trascorrere la giornata al parco giochi sull’acqua Giro d’Ali.

Giro d’ali – mappa del parco

Qui grazie alla presenza di un ruscello naturale vengono creati dei giochi adatti a tutti, anche ai bambini più piccoli, che vanno dal percorso Kneipp lungo il ruscello (che per noi adulti è gelido e fa malissimo per via delle piccole pietre, mentre i bimbi non fanno una piega), alla vasca di idromassaggio per i piedi, oltre ad un laghetto dove muoversi con le zattere e un mulino e le chiuse per poter gestire i flussi d’acqua.

Posto davvero carino dove passare una bellissima giornata, potendo fare un bel pic nic (ci sono dei comodissimi lettini prendisole in legno super large) ad un prezzo anche accettabile: l’ingresso al parco viene 5€ per gli adulti e gratuito per i bimbi piccoli, oppure 20€ comprensivo sia l’ingresso al parco che la salita e discesa in ovovia (necessaria avendo il passeggino).

Se invece avete bimbi un po’ più grandicelli a cui piace camminare potete raggiungerlo a piedi dal parcheggio dell’ovovia con una camminata piacevole e non troppo faticosa di circa mezz’oretta.

il ruscello del percorso kneipp


In bicicletta con i bimbi!

Di sicuro una delle cose che si possono fare in montagna con i bimbi è farsi un bel giro in bicicletta!

Non temete però, non sarà stancantissimo perché se non vorrete fare le salite dei tornanti per arrivare in vetta (magari assistiti da una e-bike) potete benissimo fare dei bei giri a fondovalle sulle piste ciclabili che collegano i vari paesi della valle.

Il consiglio è di andare in direzione Canazei (che si trova più in alto degli altri paesi), in modo cosi da fare il pezzo leggermente in salita all’andate e non al ritorno 🙂

Si costeggia per tutto il tragitto il  Torrente Avisio, potendosi fermare dove si vuole per sdraiarsi sui prati o scendere al fiume per pucciare i piedi in acqua!

Noi abbiamo affittato la bici col seggiolino a Pozza di Fassa e siamo arrivati fino a Ciampedie, dove ci siamo fermati a bere qualcosa al bar vicino al parco giochi/parco avventura. Peccato che poi siam tornati indietro quasi subito perché c’erano dei nuvoloni che non promettevano niente di buono…. ma dovevamo essere più temerari perché alla fine non ha piovuto quindi potevamo benissimo rimanere un po’ di più!


Parchi giochi nelle valli

Ovviamente, in ogni paesino in cui andrete, ci saranno dei parchi giochi bellissimi in cui far scorrazzare i bimbi, super belli, e ben tenuti! Noi abbiamo testato quelli di Campitello, Canazei e Pozza di Fassa.

Di fianco al parco giochi di pozza di Fassa c’è un miniclub totalmente gratuito dove le mattine ed i pomeriggi dei ragazzi volontari fanno delle attività con i bimbi (fuori dalla casetta di legno c’è segnato tutto il planning settimanale!)

A Vigo di Fassa invece potete trovare (a pagamento, 5€) un minigolf dove trascorrere qualche oretta, con accanto un’area giochi attrezzata per bimbi (gonfiabili, palline, e altri giochi). Noi ci siamo stati un pomeriggio in cui il tempo era incerto ed è stato un buon modo di passare qualche ora. Inoltre, all’interno del bar del posto, esiste unì’area giochi al chiuso, perfetta in caso di maltempo o quando si voglia andare a bere qualcosa tenendo d’occhio comunque i bimbi.

Di sicuro ovunque andrete ci sarà almeno un parco giochi (se non di più).

Un giorno siam salite in quota a Ciampedie con la seggiovia e in alto c’è un bel parco giochi a pagamento (5€ un’ora, 11€ mezza giornata), in cui poter far giocare liberi i bimbi, poichè tutto recintato.

Consiglio: fate magari solo un’ora…. non si sa mai come il tempo possa cambiare. Noi arrivati con sole pieno e cielo azzurro, dopo 20 minuti scappati al rifugio per un super temporale. E in caso di maltempo ovviamente il biglietto non è rimborsabile!

 


E se piove…? Piscina con gli scivoli!

l’acquapark del campeggio Vidor

Certo, andando in montagna a fine agosto, il rischio di incappare in qualche giornata di pioggia c’è. Ma niente paura, si può optare per qualcosa di bello al chiuso!

Noi siamo stati alla piscina del campeggio Vidor di pozza di Fassa, che più che una piscina è un Acquapark al coperto, perfetto per famiglie e bambini, anche i più piccoli, per via delle tante vasche di diverse altezze e degli scivoli (la ciambella è divertentissimo!). c’è anche una vasca idromassaggio all’aperto molto bella! 10€ con ingresso per 3 ore, da andarci assolutamente in caso di maltempo.

E super nota positiva, le stanze familiari per cambiarsi, cosi non si deve impazzire per vestire e svestire i bambini in un metro quadrato!

la parte idromassaggio all’esterno

Insomma, se si decide di passare una vacanza in montagna in Val di Fassa con i bambini di sicuro non ci si annoierà, anzi si avranno talmente tante cose da fare che alla fine non ci sarà tempo per fare tutto!


seguici-su-facebook

TI POTREBBERO ANCHE INTERESSARE QUESTI POST:​

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.