Lubiana, la città che non ti aspetti

Vivano tutti i popoli che anelano al giorno in cui la discordia verrà sradicata dal mondo ed in cui ogni nostro connazionale sarà libero, ed in cui il vicino non un diavolo, ma sarà un amico! -France Prešeren- inno nazionale sloveno

Lubiana, la piccola Praga, come viene spesso  chiamata da chi la visita, è davvero una cittadina affascinante, una città che sorprende e conquista i visitatori.

Secondo la leggenda, Lubiana fu fondata da Giasone, il mitologico eroe greco che, rubato il vello d’oro al re Eeta, fuggì con gli Argonauti, navigando dal Mar Nero per il Danubio e il Sava fino alle sorgenti del Ljubljanica. Lungo il cammino verso il mare gli Argonauti sostarono nella palude di Lubiana, abitata da un terribile mostro che Giasone affrontò ed uccise. Quel mostro era il drago lubianese, oggi immortalato nello stemma cittadino.

Lubiana è una città a misura d’uomo, ed il centro storico è facilmente visitabile tutto a piedi in poco tempo: noi l’abbiamo girata in meno di una giornata, e siamo riusciti ad apprezzarne gli angoli più caratteristici e nascosti cosi come le piazze ed i ponti famosi, grazie anche alla nostra amica Masa che ci ha fatto da Cicerone per la città in maniera egregia!

Quindi se riuscite a vistare la città, ecco le cose principali da vedere:

I ponti

Numerosissimi sono i ponti che nella città vecchia sovrastano il Ljubljanica, il fiume che attraversa la città. Regalano scorci suggestivi, belli da fotografare o semplicemente, ammirare. Graziosi caffè e locali affollano il lungofiume.

Il ponte più famoso della città è il ponte dei draghi: quattro draghi alati dall’aspetto feroce sorvegliano il ponte ad arco che attraversa il fiume di Lubiana. Secondo la leggenda, raccontataci anche da Masa, il drago muoverebbe la coda ogni qualvolta il ponte venga attraversato da una vergine.

Lubiana

Slovenia_trieste-017Il castello

Sulla cima di una collina si erge il castello medioevale, da cui si può ammirare una bella vista di tutta la città.

Si può raggiungere in funicolare, in macchina o  a piedi come abbiamo fatto noi (ma che faticaccia!!).

Il parco Tivoli

Ai piedi della collina Roznik, poco lontano dal centro di Lubiana, si estende il parco Tivoli, il più grande parco della città, luogo ideale per passeggiare, giocare o incontrarsi.

La suggestiva passeggiata Jakopič, che conduce al secentesco Castello di Tivoli, è una bellissima galleria d’arte all’aperto, con foto di tutta la Slovenia bellissime.

Lubiana

La passeggiata Jakopič

La biblioteca di Lubiana

L’imponente edificio a forma di un rettangolo irregolare si compone di quattro piani, quattro ali e due cortili interni.

La facciata è decorata da mattoni rossi e blocchi di pietra collocati in maniera casuale in base all’improvvisa decisione dei muratori.

Questo edificio è famosissimo, tant’è che nel parco MiniMondo in Austria, la Slovenia è rappresentata proprio da questo edificio, come lo siamo noi col Colosseo!

Slovenia_trieste-021Il centro storico

Il centro storico di Lubiana è un gioiellino medioevale, racchiuso da ponti e dal fiume. In tutto il centro storico è possibile prendere il famoso “kavalir”, utilizzato gratuitamente dalle persone per spostarsi più velocemente all’interno del centro storico pedonale.

Cosa dire quindi di questa città?

Lubiana, cosi come tutta la Slovenia, è stata per noi una grande scoperta, e consiglio davvero a tutti di visitarla. L’impressione che ho avuto è stata quella di una gran bella cittadina in cui vivere, a misura d’uomo e frizzante, piena di eventi culturali, locali e posti all’aperto dove trascorrere il tempo.

Quindi se avete un week end lungo, prendete la macchina e partite!


seguici-su-facebook

TI POTREBBERO ANCHE INTERESSARE QUESTI POST:

SLOVENIA TRIESTE CROAZIA PLITVICE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.