Cenaconme – cap12 LA CAMERA CHIARA “Il modo migliore per predire il futuro è inventarlo”

“Piazza Leonardo da Vinci, Leonardo grande inventore e davanti alle porte del futuro, dove giovani menti possono immaginare e inventare il futuro. Per me è li! Se stavolta ci azzecco mi emoziono…ho sempre toppato alla grande…”

Questo è il messaggio che ho scritto ad Alessandra, una delle organizzatrici di Cenaconme, la sera prima dell’evento: infatti fino alla mezzanotte della sera prima non si sa assolutamente dove si svolgerà la cena.

Questa è una delle meraviglie di Cenaconme: ci si organizza, si discute già da 2 settimane su cosa portare, come allestire il tavolo, cosa fare per rendere il tavolo legato al tema della serata… ma non si sa dove sarà la cena fino a 20 ore prima dell’evento. Perché il luogo conta, ma relativamente (anche perché ho sempre la certezza che si svolgerà in luoghi magici di Milano).

E una delle cose belle è proprio il cercare di capire, mediante gli indizi che Alessandra e Rossana lasciano, dove sarà il luogo della cena… devo dire che tutte le altre volte ho sempre sbagliato enormemente, ma questa volta mi sentivo quasi sicura: tutti gli indizi portavano li, in Piazza Leonardo da Vinci, appena rimessa a nuovo, davanti al Politecnico di Milano.

E così è stato.

Cenaconme cap12 LA CAMERA CHIARA

Il nostro tavolo

Le regole per partecipare all’evento sono sempre le stesse e semplicissime: un dress-code legato al tema della serata (in questo caso total white), e tutto l’occorrente per la cena portato da casa – e quando dico tutto intendo proprio tutto: dal tavolo alle sedie, alle posate, piatti e bicchieri (banditissimo tutto ciò che è di plastica) fino al cibo e ovviamente ai sacchi della spazzatura per ripulire tutto e lasciare poi il posto come lo si è trovato!

Giovedì sera oltre 5.000 persone, tutte rigorosamente in total white, hanno partecipato al 12° capitolo di Cenaconme, la famosa “Camera chiara”: ci siamo tutti riversati con fare elegante ed educato in questa bellissima piazza, portandoci da casa tutto l’occorrente per partecipare a questo ormai famosissimo flashmob conviviale: le tavole imbandite devono essere curate ed eleganti, come se si cenasse a casa, e con il bianco come colore dominante nell’allestimento del tavolo!

Cenaconme cap12

cenaconme cap 12

il nostro gruppo!

Per me e Fulvio è la quarta cena, anche se la prima Camera Chiara: è stato emozionante e davvero d’impatto vedere la piazza tutta tinta di bianco, e, come anche successo nelle precedenti cene, mi sono davvero sentita privilegiata e parte integrante di una città che ammiro e amo.

E’ bello riappropriarsi della città e vivere questi momenti in piazze davvero belle e affascinanti.

Ma la cosa più bella è vedere tutte queste persone che come me sono entusiaste di questa iniziativa, e la rispettano: perché vi assicuro che partecipare in 5.000 persone ad un evento, e riuscire a mantenerlo pulito alla fine (perché una delle regole base è il riportarsi tutto a casa, compresa ovviamente la spazzatura) non è né semplice né scontato.

Il ritrovarsi in un luogo segreto ci permette di riappropriarci della città con intelligenza, garbo, orgoglio e fantasia.

Perché la vera Grande Bellezza sta in questo, nel fare cose semplici, ma in cornici magnifiche.

Ecco la galleria con alcune delle foto scattate da Fulvio durante la serata, guardate che magia! Mi raccomando cliccate sul bottone ingrandisci in alto a destra!

 

TI POTREBBERO ANCHE INTERESSARE QUESTI POST:

CENACONME CAP 11 CENACONME CAP 9 CENACONME CAP 8
  1. Daniela says:

    Complimenti per l’iniziativa, a Roma purtroppo non ci sono iniziative simili , eppure sono sicura che avrebbero successo…….

  2. Michele Mora says:

    Fulvio complimenti per le foto e per il racconto che spiega benissimo lo spirito di “cena con me”

  3. Bellissima iniziativa – e la sua storia! – raccontata nel modo bellissimo… Non vedo l’ora di andare alla prossima edizione! P.S.: complimenti per le foto! 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.