Sant'Ambrogio in Sud Tirolo

Sant'Ambrogio in Sud Tirolo

Per il ponte di Sant’Ambrogio, siamo partiti alla volta del SüdTirol, credendo di fare una vacanza di passeggiate e raccolta di margherite, visto che di neve neanche l’ombra!

E invece, appena usciti dall’autostrada a Bressanone, un piccolo nevischio ha iniziato a farsi strada, trasformandosi ben presto in fitta neve man mano che ci avvicinavamo a Brunico, e continuando a nevicare fino alla mattina seguente!

Cavolo, che fortuna!!! Ha nevicato tutta la notte e la mattina dopo un sole splendente e un cielo azzurrissimo ci hanno dato il buongiorno. La vista dalla terrazza di casa al mattino ci ha lasciato a bocca aperta, guardate un po’!

Dopo una colazione degna dei migliori sciatori, con anche le uova strapazzate dateci dalla signora del Maso fresche di giornata, ci sentivamo pronti per la prima sciata della stagione al Kronplatz!

Non tutte le piste erano aperte, ma comunque siamo stati davvero fortunati, tenendo conto che eravamo l’unico comprensorio aperto di tutta la regione!

Le gambe hanno retto a tutti, e per pranzo già dal primo giorno ci siamo dati alla cucina locale, con Gulasch e canederli.

DPP_STD0024

Venerdi sera siamo andati a Brunico a fare un giro per i mercatini di Natale (che però chiudono alle 19.00, quindi nel caso da andarci prima!) e poi a cena in una stube tipica tirolese, al Weisses Lamm: buonissimo e consigliassimo.

Il giorno dopo mentre gli irriducibili dello sci continuavano imperterriti a macinare km sulle piste, noi abbiamo fatto un giro oltreconfine e siamo andati a Liezt, in terra austriaca: la cittadina è davvero carina anche se molto piccola. Abbiamo fatto un giro per i mercatini di Natale e abbiamo mangiato cose tipiche del luogo, wurstel e crauti e fladenbrot, una fantastica pizza con cipolla sedano e speck!

La sera dopo una fantastica carbonara preparata dai roman boys, abbiamo deciso di sfidarci a Risiko… la partita piu lunga della storia dell’umanità, aiuto!!!!!

Domenica, vista la giornata di sole splendente, non siamo riusciti a dire di no a qualche ora ancora di sci, incuranti del fatto che poi saremmo fatti ore e ore in coda per tornare a casa sull’autostrada del brennero.

Sono stati 5 giorni davvero belli, passati in ottima compagnia ed in un posto incantato.

Se vi capita di andare da quelle parti, date un occhio al maso dove siamo stati noi. Ci siamo trovati davvero bene e i prezzi eranno davvero bassi! ecco il link!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.