la Parigi romantica

Paris at Night Trois allumettes, une à une allumées dans la nuit La première pour voir ton visage tout entier La seconde pour voir tes yeux La dernière pour voir ta bouche et l'obscurité toute entière pour me rappeler tout cela en te serrant dans mes bras. - Jacques Prévert -

Se Parigi non fosse piena di francesi, sarebbe la città più bella del mondo.

Nonostante la mia avversità nei confronti di questi maleducati, cafoni e ignoranti fratelli d’oltralpe, devo dire che sono stati bravi a creare una città come questa, che rimane una delle più romantiche al mondo.

Volete mettere l’emozione di darsi un bacio col proprio amato sulla Tour Eiffel, a 300 metri d’altezza circondati dal panorama che si gode da lassù?

Parigi romantica

Parigi romantica

 

Parigi romantica

Il romanticismo si palpa inconfondibilmente anche in tutti i parche e giardini della capitale: a me sono piaciuti tantissimo il Jardin du Luxembourg, luogo perfetto per un je t’aime su una panchina con vista sul laghetto, i giardini des Tuileries, vicino al Louvre, e la fantastica Place des Vosges, in cui lascio il cuore ogni volta che ci vado.

Trovo profondamente romantico sedere in una panchina, magari con un tipico cappellino alla francese, e guardare la gente intorno, tenendosi mano nella mano e rilassandosi.

Visto poi che Parigi è anche musei, la città ne offre anche uno per un percorso romantico: il Museo Rodin, che raccoglie alcune delle sue più celebri sculture ispirate alla passione amorosa.

Per dire “Je t’aime” a Montmatre c’è un posto davvero speciale: il muro dei “Ti amo”, scritti in più di 300 lingue e dialetti diversi. http://www.lesjetaime.com/

poi come concludere una giornata all’insegna del romanticismo se non lungo la Senna, quando la luce dei lampioni rende l’atmosfera magica e irreale? Passeggiando a bordo di questo fiume durante il momento del tramonto, sembrerà di entrare dentro un vecchio film francese.

E a proposito di baci, durante la nostra visita a Parigi non abbiamo provato a ripetere il più celebre, lo scatto di Doisneau all’Hotel de Ville… dovremo tornarci per rimediare!

 

A questo punto non vi resta che cercare i vostri voli low cost Parigi, naturalmente per il prossimo San Valentino.

Un weekend romantico sarà il migliore dei regali.

Parigi romantica

Parigi romantica


seguici-su-facebook

TI POTREBBERO ANCHE INTERESSARE QUESTI POST:

parigi insolita

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.