Vacanza a Corfù - racconto di viaggio

#raccontidiviaggio oggi ci porta nelle bellissime spiagge di Corfù grazie a Daniela, che dopo averci raccontato di Sivota, ci fa scoprire questa meravigliosa isola greca dove hanno trascorso parte della loro vacanza!

vacanza a CorfùDopo avervi raccontato in un altro post la nostra prima settimana di vacanza a Sivota, eccomi alla seconda parte della vacanza, trascorsa nell’isola di Corfù o Kerkira.

Siamo arrivati a Corfù da Sivota con un traghetto, lo stesso traghetto dell’andata; arrivati al porto il taxi ci ha portato a Dassia , località a nord della città di Corfù, sul versante orientale dell’isola. Appena sistemati i bagagli nelle stanze dell’ Hotel Dassia, abbiamo trascorso il pomeriggio sulla spiaggia annessa all’albergo per preparare il piano di battaglia……..a noi le spiagge di Corfù!!

Bisogna fare due precisazioni: innanzitutto il Dassia Hotel appartiene alla categoria alberghi decisamente opposta a quella di Sivota: mega albergo con centinaia di stanze,

dassia-hotel

Dassia Hotel

grande sala dove ,a buffet, si faceva colazione e cena, direi “ atmosfera spersonalizzante”: non rientra nei miei gusti. Inoltre il nostro albergo si trovava sulla costa orientale di Corfù, mentre le spiagge più belle si trovano sul versante opposto. Le distanze comunque e fortunatamente sono ragionevoli, le strade facilmente praticabili, e, avendo già affittato la macchina da Roma, non abbiamo avuto problemi.

Eccovi qui di seguito le spiagge che abbiamo visitato durante la nostra vacanza a Corfù:

Vacanza a Corfù spiagge

Spiaggia di Paleokastritsa – Voto unanime 8

A 25 km da Corfù,, la spiaggia di Paleokastritsa è una delle spiagge più gettonate, e si vede…..tanta gente….tanti ombrelloni troppo vicini, se amate la tranquillità forse non è la spiaggia che fa per voi, anche se comunque potreste fare un sacrificio…..la cittadina si affaccia su una bella baia a forma di trifoglio ed è circondata da molta vegetazione, l’ acqua è di un azzurro cristallino ma……..non è fredda…..di più…..e lo dice una che predilige l’acqua molto fresca.

Secondo l’Odissea poi, qui si troverebbe il palazzo di Alcinoo, il re dei Feaci ( un po’ di cultura non guasta mai!)

Vacanza a Corfù spiagge

monastero della Panagia

Se invece siete amanti dello sport è la spiaggia che cercavate,c’ è un Diving Center molto frequentato che organizza numerose escursioni subacquee con la presenza degli istruttori,ci sono vari giochi d’acqua, si affittano barche, noi abbiamo preso un pedalò spendendo 8 euro per un’ora, non manca un ristorante / bar proprio sulla spiaggia.

A pochi chilometri dalla spiaggia si può visitare il monastero della Panagia, fondato nel 1200 su un’altura di una piccola penisola,l’atmosfera è molto suggestiva,da ammirare il soffitto della chiesa. Essendo un luogo di culto, tuttora frequentato dai monaci, bisogna andare vestiti adeguatamente.


Spiaggia di Aghiòs Stephanòs – voto unanime 6

Ci troviamo sempre sulla costa occidentale , ma più a nord di Paleokastritsa. Ad essere sincera è stata una delusione, non rientra nel mio target di spiaggia, è tutta sabbiosa, numerose alghe si depositano sulla riva, ma ce ne sono tante anche in acqua e a me danno molto fastidio, unica nota positiva….ombrellone e lettini gratis! ( sarà per ripagare per l’acqua non proprio invitante?).  Basta che si consumi qualcosa al bar/ ristorante adiacente la spiaggia. Arrivando alla spiaggia noi abbiamo girato a sinistra, ultimo stabilimento invece, andando a destra, ci sono altri stabilimenti, a pagamento, con acqua migliore……quando si dice sbagliare  lato……

Vacanza a Corfù spiagge

canal d’amour

La giornata è terminata nel migliore dei modi, ci siamo diretti ancora più a nord, a Sidari, ( a proposito di distanze ragionevoli, Sidari dista 40 km dal capoluogo). Non siamo andati sulla spiaggia , la nostra meta era il Canal D’Amour, una zona con formazioni rocciose sulle varie tonalità del giallo che formano gole e canali dove, volendo, si può nuotare.

La tradizione vuole che le coppie che attraversano a nuoto lo stretto canale si sposeranno presto…..


Baia di Avlaki – Voto unanime 9

Oggi ci siamo spostati sul versante orientale ma sempre  a nord di Dassia dov’è il nostro albergo.

Sconosciuta alla maggior parte dei turisti è la spiaggia per chi ama la tranquillità, anche se alle spalle corre una strada, ma non è molto frequentata. E’ una lunga e bellissima baia bagnata da acque limpidissime e fresche, spiaggia attrezzata  (8 euro ombrellone e due lettini) dove si trovano un paio di taverne dove ci si può rifocillare. Qui il mio amico Tonino, facendo snorkeling, ha  osservato la” gnacchera”, Nacchera pinna nobilis, attenzione….la sua raccolta è vietata pur essendo edule. Somiglia ad una grossa cozza,sul marroncino però, vive infissa nel fondale , filtra l’acqua di mare ed è un indicatore dell’inquinamento marino, possono vivere più di 30 anni.


Spiaggia di Pelekas – Voto unanime 6

Seconda  delusione, dopo la spiaggia di Aghiòs Stephanòs: spiaggia sabbiosa, con qualche scoglio , piuttosto stretta senza caratteristiche particolari, spiaggia attrezzata 8 euro ombrellone e due lettini.


Spiaggia di Halikounas  – voto unanime 8

Siamo tornati sulla costa occidentale dell’isola decisamente più bella, più sud: la spiaggia dista 25 km dal capoluogo ed è una distesa di sabbia dorata un po’ lontano dalle mete turistiche più frequentate, ideale per chi ama la tranquillità e preferisce fare pisolini sotto l’ombrellone. Ma è anche adatta a chi ama lo sport, in modo particolare il kitesurfing, sport acquatico che consiste nel farsi trainare da un aquilone che viene manovrato muovendo una barra di controllo, collegata all’aquilone da sottili cavi, chi lo pratica deve avere ai piedi una tavola con la quale si plana sull’acqua.

Vacanza a Corfù spiagge

Halikounas

La caratteristica della spiaggia è quella di trovarsi davanti al lago di Korission, un lago salmastro,sembra  quasi che lo protegga dal mare vero e proprio: è presente molta vegetazione, soprattutto ginepri e cedri, il lago accoglie molti volatili. La spiaggia è attrezzata in maniera essenziale, c’è un bar abbastanza fornito, mancano pedalò e sport d’acqua, non c’è connessione a internet, ombrellone e due lettini 6 euro.


Spiaggia di Kalami –  voto unanime 8

Sulla costa nord orientale di Corfù, sempre a nord di Dassia, un pò faticoso raggiungerla perché la strada, comunque asfaltata, è piuttosto ripida. Alla fine di una discesa a destra trovate Kalami Beach, a sinistra Koloura beach; attenti alle segnalazioni che non sono molto visibili.

Kalami è una bella spiaggia ciottolosa, acqua limpidissima e fresca, ristorante/ bar molto attrezzato con comodi tavolini e sedie all’ombra, 9 euro ombrellone e due lettini.


Spiaggia di Kouloura – Voto unanime 9

Vacanza a Corfù spiagge

Kouloura

Molto più piccola di Kalami beach ,è la spiaggetta dell’ omonimo villaggio di pescatori, spiaggia non attrezzata prevalentemente sabbiosa, acqua stupenda con la vegetazione, costituita da numerosi cipressi, che arriva quasi alla riva, comodo per mettersi all’ombra il pomeriggio. Spiaggia davvero tranquilla , non ancora sfruttata dal turismo.

Ed ecco…. ahime!…. le vacanze sono finite….ma io, Elvio, Susanna, Tonino, Marina e Massimo non ci facciamo assalire dalla tristezza, brindiamo invece ai giorni pieni  e sereni appena trascorsi e….perchè no?……alla prossima vacanza tutti insieme!!

Daniela


seguici-su-facebook

TI POTREBBERO ANCHE INTERESSARE QUESTI POST:

isola-delba sivota-grecia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Send this to a friend